Diritto di recesso

Le vendite di prodotti via Internet sono disciplinate dagli articoli dal 45 al 67 del D.Lgs 206/2005 (Codice del Consumo).
Il consumatore dispone di un periodo di 14 (quattordici) giorni per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dai locali commerciali. Tale normativa prevede a favore del consumatore il diritto di recedere dai contratti o dalle proposte contrattuali, garantendogli il diritto di restituire il prodotto acquistato e di ottenere il rimborso della spesa sostenuta. Il diritto di recesso non si applica alle spese di trasporto, nè ai beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute che sono stati aperti dopo la consegna.
Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti, ovvero:
in mancanza dell’imballo originale;
in assenza di elementi integranti del prodotto;
Tale diminuzione verrà quantificata al momento del rientro del prodotto presso il magazzino da noi indicato e potrà variare da un minimo del 5% fino ad un massimo del 25% del valore a cui il bene è stato acquistato dal cliente.
Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori (persone fisiche che acquistano i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale), quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all’attività professionale eventualmente svolta.
Le spese di restituzione del prodotto sono a carico del Cliente.

Richiesta reso per gli utenti registrati
Accetteremo senza esitazione il reso di qualsiasi articolo, purché integro ed in perfette condizioni, rifondendone l’intero ammontare (tranne le spese di imballaggio e spedizione, come previsto dalla legge italiana).
Includi nel pacco di spedizione per il reso, che deve essere correttamente confezionato, una copia della nota di consegna e invia il tutto a:
Servizio Resi
Larico srl
Via Gino Beltramini 3
37124 Verona ITALIA
Tel: +39 045 8890007
Email: info@dottorcolatocosmetici.it

Per la spedizione ti consigliamo di utilizzare un sistema di posta assicurata; tieni presente che oggetti recapitati a un indirizzo diverso da quello del servizio resi non verranno presi in considerazione.

Prodotti danneggiati
Se ritieni che eventuali vizi o difetti siano da imputare al corriere che ti ha recapitato il pacco, resi e rimborsi saranno accettati da Larico solamente se alla ricezione dell’ordine dal corriere incaricato hai ritirato il pacco con la specifica “merce accettata con riserva”.

Tempi e Procedure di Rimborso
Larico si impegna ad effettuare il rimborso entro e non oltre 14 giorni dalla data di ricevimento della merce resa a cura del cliente e utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore.
Se il destinatario dei prodotti indicati nell’ordine è differente dal soggetto che ha effettuato il pagamento per tali prodotti, l’importo pagato corrispondente agli articoli restituiti sarà rimborsato da Larico esclusivamente a chi ha effettuato il pagamento.

Quando il reso non è consentito?
Il diritto di recesso non è consentito nel caso di:
a) acquisto di prodotti confezionati sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute, restituiti con la confezione non più sigillata;
b) prodotti, non sostanzialmente integri o che presentino danneggiamenti, difformità, deterioramenti e/o alterazioni di qualsiasi tipo a meno che la manipolazione dei beni che ha causato il relativo danneggiamento sia stata necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche ed il funzionamento dei prodotti;
c) beni che per loro natura non possono essere rispediti o che rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;
d) beni confezionati su misura o personalizzati.

Larico S.r.l. è responsabile nei confronti del Cliente consumatore (persona fisica che, nella stipulazione del contratto, ha agito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta) per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene (articoli 128-135 del D.Lgs. n. 206 del 06/09/2005). La garanzia legale in favore del consumatore copre i difetti di conformità, esistenti al momento della consegna del bene, che si siano manifestati entro 10 giorni dalla consegna del bene stesso. Eventuali danni esteriori dell’imballaggio devono essere immediatamente contestati al Corriere tramite apposizione sulla ricevuta di consegna di RISERVA SPECIFICA DEL DANNO RISCONTRATO. Così come previsto dalla vigente normativa, il termine massimo per denunciare i danni da trasporto a Larico S.r.l. è di 8 giorni dal momento della ricezione.
In caso di difetto di conformità, il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo od alla risoluzione del contratto, secondo le previsioni dell’art. 130 del D. Lgs. n. 206/2005.